Dicerie e pettegolezzi. Perché crediamo in quello che ci raccontano

Ascotcamogli.it Dicerie e pettegolezzi. Perché crediamo in quello che ci raccontano Image

DESCRIZIONE

Dicerie e pettegolezzi. Perché crediamo in quello che ci raccontano PDF. Dicerie e pettegolezzi. Perché crediamo in quello che ci raccontano ePUB. Dicerie e pettegolezzi. Perché crediamo in quello che ci raccontano MOBI. Il libro è stato scritto il 2000. Cerca un libro di Dicerie e pettegolezzi. Perché crediamo in quello che ci raccontano su ascotcamogli.it.
Corre voce che segni tracciati sul muro di casa siano opera di zingari o ladri. Oppure si dice che una moneta arrugginita immersa nella coca-cola perda la ruggine, che raccogliendo cinquanta chili di scontrini fiscali si può far avere un cane-guida a un cieco, oppure ancora che la Stella di Natale avvelena i bambini poiché essi, attratti dal rosso delle sue foglie, le toccano e poi si mettono le dita in bocca. Leggendo questo libro scopriremo che le dicerie diventano popolari proprio perché si pongono come un sapere e non una fantasia; che proprio per questo molte cose che sappiamo quanto a fondatezza hanno i piedi d'argilla.
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE Dicerie e pettegolezzi. Perché crediamo in quello che ci raccontano.pdf
DATA 2000
AUTORE Sergio Benvenuto
Dicerie e pettegolezzi. Perché crediamo in quello che ci ...

Benvenuto Sergio, Dicerie e pettegolezzi. Perché crediamo in quello che ci raccontano, Il Mulino, Bologna, 2000. Un libro "erudito" sui meccanismi psicologici che rendono attendibili narrazioni fantasiose e sul "desiderio" di credere a pettegolezzi, dicerie e voci infondate. Bermani Cesare, Il bambino è servito.

PDF L'AUTOSTIMA E IL SENSO DEL VALORE DI SÉ Aspetti psicologici

Siamo portati a credere a ciò che leggiamo, specialmente se consideriamo la fonte sufficientemente degna di attendibilità. Il fatto che un nostro amico abbia condiviso un post, infatti, ci porta inconsapevolmente a ritenerlo veritiero o credibile, perché ipotizziamo che qualcuno di fiducia abbia già vagliato i suoi contenuti al posto nostro.

LIBRI CORRELATI