Filosofia della musica. Tarda Antichità e Medioevo

Ascotcamogli.it Filosofia della musica. Tarda Antichità e Medioevo Image

DESCRIZIONE

Leggi il libro di Filosofia della musica. Tarda Antichità e Medioevo direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Filosofia della musica. Tarda Antichità e Medioevo in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ascotcamogli.it.
I rapporti fra musica e filosofia nell mondo antico furono profondi. La matematica musicale pitagorica fornì la chiave per interpretare la struttura dell'ordine cosmico. Trasmessa al Medioevo da Sant'Agostino e da Boezio, essa innestò un fecondo e complesso dialogo con la nascente teoria musicale. All'avvio del XII secolo la riscoperta della filosofia aristotelica, la nuova concezione della scienza e le complesse innovazioni del linguaggio polifonico concorsero ad aprire la strada all'affermarsi del principio di autonomia del comporre musicale, gettando le basi per la moderna scienza acustica. L'esposizione storica di questo volume coniuga la musica, la filosofia e la scienza, considerando il pensiero musicale come luogo privilegiato per delineare elementi di continuità tra mondo antico, medievale e moderno.
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE Filosofia della musica. Tarda Antichità e Medioevo.pdf
DATA 2008
AUTORE Cecilia Panti
Filosofia della musica. Tarda Antichità e Medioevo ...

Filosofia della musica. Tarda Antichità e Medioevo è un libro di Cecilia Panti pubblicato da Carocci nella collana Studi superiori: acquista su IBS a 22.32€!

Filosofia della musica - Wikipedia

La tradizione di studi sull'antichità, medioevo e rinascimento è fondamentale nella storia dell'Ateneo fiorentino, ed è strettamente collegata alla presenza nella città di Firenze di un tessuto straordinario, per qualità e quantità, di biblioteche, musei, archivi, che a questi studi danno alimento e che da essi sono significativamente ...

LIBRI CORRELATI