Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli occhi dei censori (secoli XV-XVII)

Ascotcamogli.it Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli occhi dei censori (secoli XV-XVII) Image

DESCRIZIONE

Siamo lieti di presentare il libro di Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli occhi dei censori (secoli XV-XVII), scritto da Gigliola Fragnito. Scaricate il libro di Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli occhi dei censori (secoli XV-XVII) in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ascotcamogli.it.
«La censura, religiosa e no, ha radici antiche. Tutti i numi tutelari della nostra letteratura, da Dante a Tasso passando per Petrarca e Ariosto, hanno dovuto farci i conti. Come ricorda questo saggio documentatissimo. Dove incontriamo papi e cardinali: per scoprire che, in fondo, all'Indice sarebbero dovuti finire loro» - Paolo Mauri, RobinsonAnche se gli indici romani dei libri proibiti del Cinquecento registrano un numero esiguo di autori e di opere letterarie, gli interventi sulla letteratura di svago furono molto ampi. Dalla novellistica al romanzo cavalleresco, al poema biblico, alla satira: i censori individuavano ovunque segni di anticlericalismo, lascivia e oscenità, o commistione fra sacro e profano, fra pagano e cristiano. Il libro ricostruisce i meccanismi che portarono alla distruzione di un vastissimo patrimonio culturale, alla manipolazione di opere mediante l’espurgazione, a profonde trasformazioni di generi letterari, come pure alla prassi dell’autocensura. Se lo scopo dell’azione repressiva era la moralizzazione dei fedeli, non vi è dubbio che, unita alla rimozione della Sacra Scrittura e dei libri di contenuto biblico in volgare, alla liturgia e alla recita delle preghiere in latino, essa consentì alla Chiesa di esercitare più facilmente il suo potere sulle menti e sulle coscienze, riducendo i fedeli a «minorenni perpetui».
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli occhi dei censori (secoli XV-XVII).pdf
DATA 2019
AUTORE Gigliola Fragnito
Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli ...

Rinascimento perduto La letteratura italiana sotto gli occhi dei censori (secoli XV-XVII) IL MULINO Coordina Lucia Felici Giovedì 24 ottobre 2019, ore 17.30 Firenze, Palazzo Strozzi, Sala Ferri . il Mulino Gigliola Fragnito Rinascimento perduto

Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli ...

Accedi con Facebook Accedi con Google o. Esegui il log in. Hai dimenticato la password?

LIBRI CORRELATI