Un oppositore democratico negli anni della destra storica. Giorgio Asproni parlamentare (1848-1876)

Ascotcamogli.it Un oppositore democratico negli anni della destra storica. Giorgio Asproni parlamentare (1848-1876) Image

DESCRIZIONE

Siamo lieti di presentare il libro di Un oppositore democratico negli anni della destra storica. Giorgio Asproni parlamentare (1848-1876), scritto da none. Scaricate il libro di Un oppositore democratico negli anni della destra storica. Giorgio Asproni parlamentare (1848-1876) in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ascotcamogli.it.
Il volume ricostruisce il pensiero e l'azione del politico, giornalista, memorialista Giorgio Asproni (Bitti 1808-Roma 1876), figura di rilievo nell'età risorgimentale che lo vide partecipe dei momenti decisivi dell'unificazione italiana. Dopo essere stato prete e canonico nella diocesi di Nuoro, ormai quarantenne uscì dalla gerarchia ecclesiastica dedicandosi all'attività politica e giornalistica. Il deputato Asproni ebbe fama di convinto democratico in tempi in cui essere repubblicano era reato; avversò il governo piemontese nella Sardegna vicereale, successivamente nell'Italia unificata e fu irriducibile antimonarchico e antisabaudista. Avvalendosi della documentazione disponibile presso la Biblioteca e l'Archivio della Camera dei Deputati di Roma, con un richiamo ad altre fonti rinvenute dall'autrice nei principali istituti culturali e archivi italiani, quali le sue numerose corrispondenze ai giornali repubblicani mazziniani e ai carteggi con illustri personaggi del Risorgimento, come Garibaldi, Cattaneo, Mazzini, Celesia, Sella, Guglielmi e tanti altri, si è voluto dare risalto al suo ruolo di oppositore. Un'opposizione, quella di Asproni, che non conobbe partito e che ebbe come unico discrimine i principi di giustizia e verità.
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE Un oppositore democratico negli anni della destra storica. Giorgio Asproni parlamentare (1848-1876).pdf
DATA 2011
AUTORE none
Carocci editore - Un oppositore democratico negli anni ...

della Fondazione "Asproni") ha potuto avere al suo fianco Orrù a Roma, pochi giorni prima della sua improvvisa scomparsa, per la presentazione ufficiale del suo volume di oltre 400 pagine "Un oppositore democratico negli anni della Destra storica. Giorgio Asproni parlamentare: 1848-76"

Asproni, il sardo che disse no a Cavour - Corriere.it

BITTI. Sono passati 136 anni dalla sua scomparsa e la comunità bittese non lo ha dimenticato. Giorgio Asproni (1808-1876), è uno dei suoi figli nobili e la Fondazione a lui intestata, con sede a...

LIBRI CORRELATI