Elogio dello spettatore. Teatro, musica, cinema, arti visive

Ascotcamogli.it Elogio dello spettatore. Teatro, musica, cinema, arti visive Image

DESCRIZIONE

Elogio dello spettatore. Teatro, musica, cinema, arti visive PDF. Elogio dello spettatore. Teatro, musica, cinema, arti visive ePUB. Elogio dello spettatore. Teatro, musica, cinema, arti visive MOBI. Il libro è stato scritto il 2019. Cerca un libro di Elogio dello spettatore. Teatro, musica, cinema, arti visive su ascotcamogli.it.
Dal punto di vista empirico, estetico e politico la figura dello spettatore pone domande cruciali per il teatro, il cinema, la musica e l'arte contemporanea, ma è anche un rivelatore della condizione politica dell'individuo nella società. Chiedersi quali ruoli l'arte di una società assegna allo spettatore significa anche domandarsi quale ruolo quella società assegna o vorrebbe assegnare all'individuo, significa indagare i modi in cui quella società declina le possibilità di partecipazione alla vita pubblica. Il volume si confronta con tali questioni spaziando in ambiti diversi, dalle arti per-formative al nuovo teatro musicale, a un cinema che si trasforma assumendo forme interattive nello spazio digitale. Prospettive metodologiche e saperi differenti - la critica genealogica e l'antropologia storica, la filosofia e la teoria della perfomance, ma anche la fotografia, oppure l'esperienza scenica di un testimone d'eccezione come Giorgio Barberio Corsetti - vengono mobilitati per interrogare le molteplici figure spettatoriali che le arti hanno prodotto o implicato, le loro dimensioni estetiche, come pure la loro valenza storica e politica. I ruoli che l'arte assegna allo spettatore, la «libertà» che gli concede, la possibilità dell'imprevisto che lascia aperta sono sempre sintomi o indici rivelatori della condizione etica e politica di una società, della sua capacità di criticarsi e di guardare oltre se stessa.
INFORMAZIONE
NOME DEL FILE Elogio dello spettatore. Teatro, musica, cinema, arti visive.pdf
DATA 2019
AUTORE Richiesta inoltrata al Negozio
Elogio dello spettatore. Teatro, musica, cinema, arti ...

Francesco Bonami (Arti visive), Moritz de Hadeln (Cinema), Frédéric Flamand (Danza), Uri Caine (Musica), Peter Sellars (Teatro), Giuliano da Empoli (ASAC) Coordinatore Generale Paolo Gardin

Libri indispensabili di Cinema e spettacolo pagina 75

Verrà inoltre tenuto presente il confronto con l'estetica di altre arti, che hanno in varia misura rapporto col cinema (teatro, musica, pittura, fotografia, narrativa). Il corso si propone di insegnare agli studenti a leggere criticamente un'opera cinematografica, distinguendo la produzione puramente spettacolare da quella critico-espressiva.

LIBRI CORRELATI